VERNICIATURE INDUSTRIALI

RIVA & MARIANI GROUP SPA può vantare esperienza pluridecennale nel settore delle verniciature industriali operando presso i più importanti poli industriali nazionali: petrolchimici, centrali elettriche, depositi petroliferi e raffinerie.

La verniciatura, preceduta da un’idonea preparazione delle superfici di applicazione, ha lo scopo primario di protezione dalla corrosione di strutture in acciaio, garantendone la piena funzionalità, stabilità e durabilità con conseguente diminuzione dei costi di manutenzione.

Prima dell’applicazione di prodotti vernicianti è necessario preparare adeguatamente la superficie di applicazione, eliminando ogni traccia di impurità quali, ad esempio, ruggine, calamina, residui di vernice e residui oleosi. Il risultato è ottenuto sottoponendo le superfici a trattamenti di tipo meccanico, chimico e per sgrassaggio.

I trattamenti maggiormente utilizzati sono di tipo meccanico:

  • Sabbiatura a secco e a umido con utilizzo di abrasivi quali graniglia metallica, olivina, corindone e altri prodotti non pericolosi per l’ambiente e la salute
  • Aeroidrosabbiatura
  • Picchettaggio – Spazzolatura – Raschiatura con attrezzi manuali e/o pneumatici
  • Lavaggio ad alta pressione, da 700 fino a 2.500 atm.

Successivamente è possibile applicare gli specifici cicli di verniciatura previsti.

Un ciclo di verniciatura è generalmente costituito dall'applicazione di più strati di pittura, ciascuno con funzioni specifiche:

  • Strato di fondo o primer con funzioni di regolarizzazione/sigillatura del supporto, di aggrappante tra supporto ed intermedio e di protezione da corrosione.
  • Strato intermedio con funzione di riempitivo e di ulteriore livellamento dello strato di fondo.
  • Strato superficiale o smalto che, oltre ad una funzione estetica, deve rispondere alle esigenze di resistenza meccanica o chimica richieste dalla natura e utilizzo del supporto.

I prodotti vernicianti vengono applicati mediante pennelli, rulli, sistemi a spruzzo e airless a freddo o a caldo.